Campagna prevenzione melanoma

Presso la Farmacia Comunale Le Melorie e la Farmacia COmunale Santo Pietro Belvedere è stata programmata per il giorno 22 Maggio 2019 una giornata di Screening Gratuito del Melanoma.

Tale campagna è garantita dalla colaborazione con gli specialisti in dermatologia Dott. Angelo Massimiliano D’Erme, presente sulla Farmacia di Ponsacco e Dott. Stefano Casarosa, presente sulla Farmacia di Santo Pietro B.re

Per prenotare un appuntamento rivolgersi alle Farmacie oppure contattare la Farmacia Santo Pietro Belvedere al numero 0587 609845 o la Farmacia Le Melorie al numero 0587 731777.

Convenzione per il trasporto sociale degli anziani – 2019

Agli anziani che abbiano compiuto i 70 anni di età, privi di familiari che possano provvedervi, sarà assicurato anche per quest’anno il servizio di trasporto per visite mediche, disbrigo di pratiche amministrative, commissioni, spesa. Ciò anche alla luce dei positivi dati sull’utilità del servizio rilevati nell’anno 2018, in cui sono stati garantiti 1.050 servizi in favore di 215 utenti.

Il servizio nasce a luglio 2016 dalla collaborazione tra il comune di Ponsacco, che attraverso l’Ufficio Servizi sociali verifica i requisiti per l’accesso e rilascia ai cittadini ultra 70enni i buoni viaggio, la società Farmavaldera, che finanzia il servizio con le risorse maturate dalla gestione della farmacia Comunale Le Melorie, e le associazioni di volontariato Misericordia e Pubblica Assistenza di Ponsacco che mettono a disposizione mezzi e volontari per svolgere i servizi. Le destinazioni previste sono Pisa, Navacchio, Volterra, Terricciola, Casciana Terme, Cascina e Fauglia oltre al territorio della Valdera. E’ prevista una piccola compartecipazione ai costi da parte dell’utenza (da 3 euro per un servizio di andata e ritorno a Ponsacco a 15 euro per Volterra). Ammonta a 13.000 euro il budget messo a disposizione di Farmavaldera per il 2019. Una opportunità per gli anziani che vivono soli e non dispongono di auto propria o di un familiare che li possa accompagnare o che hanno una ridotta autonomia per raggiungere destinazioni spesso difficilmente raggiungibili con i mezzi pubblici.

Per informazioni i cittadini possono rivolgersi:

-all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Ponsacco (lunedì e mercoledì ore 11-13; giovedì ore 15-17 Tel. 0587/738247)

– alla Misericordia di Ponsacco (tel. 0587/731453-736702)

– alla Pubblica Assistenza di Ponsacco (tel. 0587/730979)   

Farmavaldera sostiene il progetto “I bambini delle fate”

FARMAVALDERA tra i progetti de “i Bambini delle Fate” ha scelto di sostenere in Toscana il progetto DOPO DI NOI gestito da Natura Nakupenda per l’inserimento lavorativo di ragazzi autistici in agricoltura.

“Natura Nakupenda” prende il nome dalla lingua africana Swahili, che significa “Natura Ti Amo”; è una Impresa sociale, che raggruppa un insieme di persone che hanno lo stesso scopo: quello di costruire un futuro migliore per i ragazzi affetti da autismo o da altre disabilità intellettive, utilizzando le risorse della agricoltura e della natura, per trasformare la parola “disabilità” in “natura abilità”.

Nasce nel 2010 da un profondo desiderio cresciuto dentro di noi, dopo le nostre esperienze fatte in Africa e Bosnia, dove abbiamo potuto vedere e sperimentare il grande aiuto che la natura può fornire all’uomo, sia da un punto di vista psicologico, sia fisico e spirituale.

Da tutto ciò, è nato il desiderio di condividere queste esperienze con persone vicine a questo pensiero e che necessitano di questo grande aiuto che arriva dalla natura: ecco che nasce il progetto di agricoltura sociale.

Stiamo lavorando per creare integrazione lavorativa e sociale per persone diversamente abili, dedicandoci, in particolare modo, all’autismo con tanta passione ed entusiasmo.

In Toscana, dove la natura ci circonda con la sue meraviglie, stiamo realizzando il Centro Autismo formazione-lavoro e “naturabilità”.

Nel 2010 ha inizio anche la produzione di olio extravergine di oliva biologico IGP di alta qualità, ottenuto dalle nostre circa 1000 piante.

Nel 2012 hanno inizio le prime attività di agricoltura sociale con l’iscrizione tramite il Cesvot all’Albo delle Fattorie Sociali della Regione Toscana.

Ad oggi sono in elaborazione progetti di inserimento lavorativo con persone affette da disagio fisico, psichico e sociale, progetti di orto-terapia, giardino-terapia, pet terapia, gestiti da personale specializzato.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

.

Aiutiamo i comuni colpiti dall’incendio del Monte Serra

PONSACCO. Le farmacie comunali della società Farmavaldera srl (Le Melorie, Santo Pietro Belvedere e Ponticelli) oggi devolveranno l’incasso dell’intera giornata per il 50% alle popolazioni danneggiate dall’incendio sui Monti Pisani avvenuto a fine settembre, che ha sfigurato uno dei paesaggi più belli della Toscana.

«La solidarietà è nei capitoli di investimento delle farmacie comunali della società Farmavaldera srl – ha detto la sindaca di Ponsacco Francesca Brogi – che devolvono parte dei guadagni per i fabbisogni del territorio. Abbiamo sposato l’iniziativa di comune accordo con gli altri comuni di Capannoli e S. Maria a Monte, dove si trovano le farmacie comunali, di donare il 50% degli incassi di sabato 8 dicembre per la causa dei Monti Pisani, fortemente danneggiati dal devastante incendio avvenuto a fine estate. Nel 2016 abbiamo organizzato una giornata simile per le popolazioni terremotate del centro Italia».

«Siamo solidali con la popolazione del Monte Pisano – ha aggiunto Arianna Cecchini, sindaca di Capannoli – e siamo vicini a chi trova in difficoltà».
«Sono originaria di Calci e particolarmente solidale con le famiglie colpite dall’incendio – ha continuato la dottoressa Carla Pucciarelli, direttrice della società Farmavaldera srl – e sostengo che la solidarietà sia contagiosa».

Poi il sindaco di Vicopisano, Juri Taglioli: «La fase è delicata, perché il Monte Pisano è spoglio, gli alberi e la vegetazione sono bruciati, quindi c’è il rischio idrogeologico. La Regione Toscana ha stanziato oltre un milione di euro, e un altro milione e mezzo arriverà in questi giorni, per la messa in sicurezza del territorio, ovvero taglio degli alberi e bonifica. Ma per la rinascita dell’habitat dei Monti Pisani serviranno altri soldi. Il danno subìto per l’incendio ammonta a quindici milioni di euro. Avranno un finanziamento le aziende agricole danneggiate, grazie a fondi europei sbloccati dal ministero, ma non gli hobbisti, che sono il 70%»

Fonte

Assistere a domicilio: nuove soluzioni

Corso di Formazione GRATUITO rivolto a familiari, badanti e assistenti familiari e assistenti domiciliari (oss).

ASSISTERE A DOMICILIO: NUOVE SOLUZIONI

Vi aspettiamo Mercoledì 17 Ottobredalle ore 14:00 alle ore 16:00 presso il centro sociale in Via Vignoli 25 a Santo Pietro Belvedere – Capannoli (Pisa)

Per informazioni ed iscrizioni:

Farmacia Comunale Santo Pietro Belvedere

Via Provinciale del Commercio 23

56033 Santo Pietro Belvedere – Capannoli (Pisa).

Tel. 0587 609845

Hi, How Can We Help You?
× Come possiamo aiutarti?